Formazionedidactica.it | OPERATORE SOCIO-SANITARIO (O.S.S.)
15511
page,page-id-15511,page-child,parent-pageid-15147,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.0.5,vc_responsive
 

OPERATORE SOCIO-SANITARIO (O.S.S.)

Il profilo dell’Operatore socio-sanitario (OSS) è definito dall’Accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 22 febbraio 2001 tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano. La Regione Campania ha recepito l’Accordo con D.G.R. n. 3956/2001.

E’ in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale. L’Operatore Socio-Sanitario – a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale – svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente.

L’operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multi-professionale

I corsi devono prevedere una durata di mille ore (450 ore di teoria 100 ore di esercitazioni/stage e 450 ore di tirocinio).

Al corso è consentito l’accesso a coloro che hanno assolto l’obbligo scolastico e compiuto il 17° anno di età.

INTEGRAZIONE PER GLI OPERATORI IN POSSESSO DEL TITOLO OSA

Al corso è altresì consentito l’accesso agli operatori socio-assistenziali già in possesso del relativo attestato di qualifica (OSA) il cui percorso formativo avrà la durata di 400 ore (160 ore di teoria 40 ore di esercitazioni e 200 ore di tirocinio).

Le 160 ore di teoria dovranno essere così ripartite per unità di competenza: Adattamento domestico / ambientale 40 ore, Assistenza alla salute della persona 40 ore; Cura bisogni primari della persona 80 ore.

Sono autorizzati all’erogazione dei servizi di formazione le strutture universitarie, anche telematiche, e gli enti accreditati presso la Regione Campania.

FORMAZIONE COMPLEMENTARE PER O.S.S.S.

I corsi devono prevedere una durata di 400 ore (170 ore di teoria 30 di esercitazioni e 200 di tirocinio)

Al corso è consentito l’accesso agli operatori socio-sanitari già in possesso del relativo attestato di qualifica (OSS).

Sono autorizzati all’erogazione dei servizi di formazione le strutture universitarie, anche telematiche, e gli enti accreditati

presso la Regione Campania.

Per info e prenotazioni rivolgersi alla segreteria didattica al numero 081/19571093